L’ASL provinciale ha deciso di organizzare a Casale Monferrato, due incontri aperti a tutti i genitori che desiderano adottare un figlio o che lo hanno già fatto, per sviluppare tematiche e problemi inerenti le difficoltà a cui vanno incontro.

Il primo è in programma giovedì prossimo, 28 febbraio, alle 20,30 nella Sala del parco Fluviale del Po, in Lungo Po Gramsci n.8, e il secondo, invece il 26 maggio. Gli incontri sono organizzati con la collaborazione con l’ANFAA, l’Associazione Nazionale Famiglie Adottive e Affidatarie di Torino e svilupperanno due diversi temi.

Giovedì 28 aprile : “La realtà delle adozioni nazionali e internazionali: la situazione dei minori adottabili in Piemonte”, interverranno il dottor Gabriele Armando Giudice onorario del Tribunale Minorenni di Torino ed un rappresentante dell’equipe adozioni

Giovedì 26 maggio : “Le esigenze affettive dei bambini e le conseguenze della privazione delle cure familiari: l’inserimento in famiglia adottiva”, a cura di Marisa Pedrocco Biancardi psicologa, psicoterapeuta, consulente CISMAI.

Gli incontri hanno anche la finalità di presentare e riconoscere la specificità della genitorialità adottiva, in modo da sostenere la costruzione di una relazione genitori-figli che tenga presente i bisogni e le esigenze del bambino adottato. La partecipazione è gratuita ed è consigliata l’iscrizione inviando una mail all’ANFAA. Segreteria@anfaa.it o telefonando all’èquipe adozioni di Casale (0142-434527)

grazie a www.oggicronaca.it